26 agosto 2010 Roma Capitale, Nicola: “Si a più poteri, no a città fortino”

«Il dibattito su Roma Capitale è ai nastri di partenza. Il testo – ha detto Nicola – ovviamente è frutto di un primo approccio da parte del Campidoglio e sono convinto che dare più potere a Roma sia assolutamente giusto e condivisibile. Noi lavoreremo per dare il nostro contributo al testo e siamo d’accordo a fare una riforma che deleghi i poteri ma che non trasformi la città in un fortino assediato». ”
«Ci sono grandi temi che – ha aggiunto – hanno bisogno di una visione più ampia, come ad esempio il turismo ad esempio o la gestione idrica: sono politiche di rete che è bene la Capitale gestisca insieme agli altri. La riforma rappresenta però il 50% dei problemi della città. L’altro 50% è la capacità di Roma di essere integrata con la sua area metropolitana e la sua Regione».


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica