8 settembre 2010 Nicola a La7 “Il Paese è paralizzato, superiamo questa fase”

“La Costituzione va difesa sempre, non solo per fare i processi a Fini. Il presidente del consiglio della Repubblica italiana non ha il diritto di decidere quando si fanno le elezioni, questa è una prerogativa che spetta al presidente della Repubblica, che deve verificare se nel parlamento esiste o no una maggioranza”. Così Nicola ha commentato le vicende degli ultimi giorni intervenendo al programma ‘In Onda’ su La7. ”
“Basta – ha aggiunto – con questi giochetti di difendere la Costituzione quando in maniera cinica si deve fare il processo a qualcuno e poi considerarla carta straccia”. Nicola si è detto convinto “che il processo politico aperto da Fini nasce dalla percezione che c’è una parte di popolo di destra che non è convinto di una cultura di governo, di un modo di essere e di una deriva plebiscitaria che la destra italiana aveva preso e Fini ha deciso di dargli forza e rappresentanza. Sono di destra – ha aggiunto – e si preparano a costruire un modello più competitivo per continuare a governare questo paese che, io credo, con la destra di Berlusconi sta manifestando tutti i suoi limiti. Anche imbarazzanti”.
 ”
Parlando del Partito Democratico, Nicola ha aggiunto: “In Italia tutti i partiti eccetto il Pd hanno dei leader che si fanno il loro partito personale. Il Pd è un partito di massa, in tre anni ha cambiato tre leader e
per decidere fa votare milioni di persone. Questi milioni di persone hanno eletto un leader, Bersani, che sta li, che sta governando e che io sostengo”.
 ”
“Stiamo assistendo – ha aggiunto ancora Nicola – al vero dramma italiano delle ultime settimane: ” questo è  ” un paese che ha il 30% di giovani disoccupati al sud, uno dei tassi di crescita più bassi d’Europa e da cinque mesi non ha un ministro per lo sviluppo economico. E noi da due mesi parliamo delle case della signora Tulliani. Perché la destra di Berlusconi e Bossi si è intestardita a non voler vedere il problema politico che una parte di loro ha messo in campo e questo sta portando alla paralisi del nostro paese”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet