8 settembre 2010 Sakineh, adesso continuiamo la battaglia

“La sospensione della condanna alla lapidazione per Sakineh – ha detto Nicola – è una bella notizia che attendevamo con speranza e per la quale dobbiamo ringraziare tutti coloro che, con determinazione e tenacia, hanno fatto in modo che il mondo intero si mobilitasse contro una sentenza inaccettabile e orrenda. Ora dobbiamo continuare a tenere alta la guardia e batterci per ottenere che a questo primo successo ne seguano altri, fino alla revisione definitiva della condanna di questa donna ingiustamente umiliata e condannata ”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet