24 settembre 2010 Pd, “E’ prevalso il senso di responsabilità”

"Non sono disoccupato, ma rappresento un pezzo di centrosinistra che sta in trincea. In questo momento chi ha sulle spalle una responsabilità deve fare il proprio dovere". Nicola ha risposto così a chi gli ha chiesto un commento sulle voci che lo indicano come futuro leader del Pd. “Il tema della leadership oggi non si pone – ha detto – perché un leader c’è. Quello che non c’è sono le elezioni. Come ho sempre detto non penso che questa sia una discussione attuale e non penso che sia il tempo di pensare a candidature. Per me è importante realizzare il buongoverno, non derogherò mai da questo principio. Anche per questo non mi candidai alla presidenza della Regione". ”
"Ieri ha prevalso il senso di responsabilità – ha poi aggiunto Nicola parlando della Direzione Nazionale del Pd – che non ha comportato una rinuncia alla critica da parte di qualcuno o all’assunzione di una posizione da parte di qualcun altro. C’è stata la volontà di far prevalere i punti di incontro migliori rispetto alla frammentazione. Tutti – ha aggiunto – hanno compreso che in Italia si sta aprendo una grande prospettiva politica, perché la destra ha fallito nella sua missione di governare il Paese: ” da mesi non c’è più un atto di governo. Se questo fallimento non si trasforma in crisi parlamentare è anche perché è fragile la percezione dell’esistenza dell’opposizione. Si può anche discutere internamente ma se poi non occupi quello spazio politico si fanno discussioni sterili".


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica