30 settembre 2010 La destra sarà ricordata per i pedaggi sul Gra

"Oggi è un giorno davvero triste per i cittadini romani. Dopo circa 50 anni – ha detto Nicola – il Grande Raccordo Anulare – diventata sempre più una fondamentale strada urbana – ” si trasforma ora, grazie alla destra, in un’ arteria a pagamento con il pedaggio. Tutto questo senza che un solo centesimo di quanto incassato ai caselli venga reinvestito su opere o infrastrutture della mobilità romana, ma anzi con l’aggravante di un taglio di circa 450 milioni che l’ esecutivo ha deciso nei confronti della Regione Lazio per il Trasporto pubblico locale. Di questo regalo dobbiamo ringraziare la destra incoerente di Roma e del Lazio e il Governo di Silvio Berlusconi sostenuto da Pdl e Lega".
"La Provincia di Roma – ha aggiunto – si è battuta in ogni modo, con i ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato, contro questo balzello che colpisce principalmente gli studenti, i lavoratori e i pendolari. Continueremo la nostra battaglia anche se dopo questo voto in parlamento tutto sarà molto, molto più difficile. Il Governo di destra, ormai finito, sarà ricordato da tutti i cittadini romani come quello che ha imposto il pedaggio sul Gra".

 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica