28 febbraio 2014 Chiediamo al Governo la stabilizzazione di 400 precari della sanità Possiamo farlo perché abbiamo rispettato gli obiettivi previsti dal piano di rientro, che tra le altre cose impone anche il blocco delle assunzioni. Vogliamo dare avvio a una fase nuova che servirà a migliorare anche la qualità dei servizi

La sanità del Lazio è commissariata da 8 anni. In questo periodo molto lungo di tempo, sono state fatte molte scelte necessarie per far quadrare i conti.

Tra queste il blocco del turn over, cioè il blocco delle nuove assunzioni. Questo vuol dire due cose: che da tempo la nostra sanità non assume giovani professionisti qualificati e quindi un peggioramento dei servizi.

Il precariato è una delle più grandi emergenze che vogliamo affrontare. Sono tanti i lavoratori che vivono da anni una situazione difficile a cui vogliamo dare una risposta.

Ora vogliamo chiedere l’assunzione dei primi 400 precari. La chiederemo con forza al Governo perché abbiamo rispettato tutti gli obiettivi previsti nel piano di rientro e quindi siamo nelle condizioni di poterlo fare.

Potremmo cominciare, ad esempio,  con la stabilizzazione dei precari vincitori di concorso. Sarebbe un segnale molto importante.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet