16 dicembre 2015 #Lazio Creativo: il volume per raccontare i giovani creativi II libro, che presentiamo oggi al Chiostro del Bramante, presenta le realtà under 35 più interessanti e innovative del territorio laziale nei dieci ambiti principali della creatività: moda, architettura e design, arte e fotografia, pubblicità e comunicazione visiva, editoria, illustrazione e fumetto, teatro, musica, cinema e audiovisivo, nuove tecnologie, startup creative

articolo di Natalia Distefano, Corriere della sera, 16 dicembre 2015

foto di Pietro Masturzo, uno dei giovani di cui raccontiamo la storia nel volume. Con questo scatto Pietro ha vinto il Word Press Photo of the Year nel 2009

A cambiargli la vita è stato l’Iran, dove ha scattato «Sui tetti di Teheran», la foto che nel 2009 si è aggiudicata il Word Press Photo of the Year. Ma se non fosse stato per Roma, con ogni probabilità la camera di Pietro Masturzo sarebbe stata diversa.

«Con quello scatto, prima che il mondo si accorgesse del mio lavoro, racconta Masturzo, arrivai secondo al festival romano di fotografia FotoLeggendo a cura di Officine Fotografiche. Fu il primo riconoscimento ufficiale. Uno stimolo decisivo dalla città che ho scelto tanti anni fa come quartier generale del mio lavoro».

Napoletano, classe 1980, a Roma ha frequentato il suo primo corso di fotografia. «Era serale –ricorda- attivato dalle Scuole d’Arte e dei Mestieri del Comune di Roma. In quel periodo la città era uno dei miei soggetti privilegiati, e mi offrì la possibilità di costruire una rete di contatti fondamentali per la mia carriera e per quel viaggio in Iran».

Per questo legame con la Capitale Masturzo è stato inserito nel volume «Lazio Creativo» realizzato dalla Regione Lazio, che sarà presentato oggi alle 18 al Chiostro del Bramante da Nicola Zingaretti e Lidia Ravera, presidente e assessore alla Cultura della Regione.

II libro (con testi in italiano e inglese) presenta le realtà under 35 più interessanti e innovative del territorio laziale nei dieci ambiti principali della creatività: moda, architettura e design, arte e fotografia, pubblicità e comunicazione visiva, editoria, illustrazione e fumetto, teatro, musica, cinema e audiovisivo, nuove tecnologie, startup creative.

A selezionarli un team di esperti, dalla direttrice del Maxxi Arte Anna Mattirolo all’art director Paola Manfroni, mentre a raccontarli sono stati chiamati altrettanti giovani autori. «C’è un senso di vita che scorre lento, nelle sue foto, che si appoggia all’occhio di chi osserva come un raggio non del tutto spuntato, oppure così forte da schiarire le ombre» scrive di Masturzo la scrittrice de «Il silenzio del lottatore» Rossella Milone. Oltre alla pubblicazione, questa sera, saranno annunciati i numeri del prossimo Fondo per la Creatività 2016.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica