21 luglio 2015 32 progetti per migliorare la vita delle persone: anche così sosteniamo la ricerca Abbiamo destinato 6 milioni a progetti nati dall’eccellenza regionale della ricerca del Lazio. Finanziamo idee per far crescere e a trasformare la nostra Regione, progetti con forte impatto sulla vita dei cittadini, come quelli nei settori della farmaceutica e delle scienze per la vita

La nostra è una delle regioni a più alto contenuto di ricerca e università in Italia: per troppo tempo questo dato è stato messo da parte, noi non l’abbiamo mai dimenticato e anzi abbiamo voluto sostenere fin dal primo momento questa realtà così importante con una serie di iniziative e bandi. Non è una parentesi nel deserto ma un momento molto importante per la nostra Regione in un settore strategico come questo.

Chiamiamo a raccolta il mondo straordinario della scienza, dei laboratori, dei parchi Tecnologici. Sono un patrimonio unico del Lazio e vogliamo essere uniti proprio per dare le risposte alle ragazze e ai ragazzi che vogliono fare ricerca e con loro discutere su come il Lazio si rilancia come Regione leader del sapere in Italia.

Abbiamo sostenuto il mondo della ricerca con 20 milioni di euro. Lo abbiamo fatto con un bando molto innovativo, un investimento così importante su questa grande risorsa del Lazio non era mai stato fatto prima. Di queste risorse abbiamo destinato 6 milioni a progetti nati dall’eccellenza regionale della ricerca del Lazio, idee e progetti che ci aiutino a far crescere e a trasformare la nostra Regione: non diamo ai poli della ricerca del Lazio assegni in bianco, sosteniamo progetti con forte impatto sulla vita dei cittadini, come quelli nei settori della farmaceutica e delle scienze per la vita

32 i progetti finanziati con questo bando. In particolare finanziamo progetti per un massimo di 250 mila euro per i dipartimenti universitari e le singole strutture di ricerca degli Enti pubblici di ricerca: in tutto hanno partecipato 149 soggetti.

Ecco nel dettaglio le istituzioni che hanno vinto: Università di Roma “La Sapienza” (15), CNR (3), Università di Roma “Tor Vergata” (3), Università della Tuscia (3), Istituto Superiore di Sanità (2), Consiglio per la ricerca e sperimentazione in agricoltura (2), Enea (1), Università Roma Tre (1), Università di Cassino e del Lazio meridionale (1), Conservatorio statale di Santa Cecilia (1).

Questo bando si propone una serie di obiettivi per migliorare la qualità della vita dei cittadini: dalle scienze della vita al patrimonio culturale e alle tecnologie della cultura fino all’aerospazio, agrifood, green economy. Il bando ha favorito attività di ricerca finalizzate al trasferimento tecnologico e in cui le competenze fossero messe a disposizione del tessuto produttivo del territorio regionale.

Non possiamo restare in perenne attesa quando il resto del mondo corre, per questo quello di oggi è un messaggio culturalmente significativo per un ulteriore passo verso una collaborazione tra istituzioni e cittadini.

Vai qui per i dettagli dei progetti di ricerca.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet