29 ottobre 2014 Abiti e prodotti alimentari per i più piccoli: non lasciamo sole le famiglie in difficoltà Si chiama “Nursery in Rete” e fornirà decine di migliaia di prodotti alimentari, di igiene e di vestiario per mamme, papà e bambini. E poi tante consulenze, non solo psicologiche ma anche da parte di una puericoltrice

foto salvamamme
Nasce “Nursery in Rete”, lo store gratuito per bambini più grande d’Europa
. Di cosa si tratta? E’ un nuovo servizio, realizzato e gestito dall’Associazione Salvamamme che fornirà beni e servizi a 1000 famiglie in difficoltà con bambini da 0 a 12 mesi.

E’ uno dei 76 progetti che abbiamo finanziato con il nostro bando contro la povertà, un esempio di come intendiamo politiche sociali del Lazio: non lasciare da sole le persone più fragili e sostenere le famiglie.

Decine di migliaia di prodotti alimentari, di igiene e di vestiario per mamme, papà e bambini. E poi consulenze psicologiche e familiari. Le famiglie in difficoltà vengono segnalate dai servizi sociali di Roma, dalle Aziende Ospedaliere, dalle ASL e dalle più importanti associazioni che operano nel contrasto alla povertà.

Scopri di più su Nursery in Rete.

Per contrastare la povertà e il disagio, sempre più forte soprattutto in un periodo di crisi, abbiamo messo a disposizione 7,5 milioni  di euro. Il nostro obiettivo è sostenere oltre 400 progetti solidali con un investimento nei prossimi anni di 21 milioni di euro.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica