5 luglio 2016 15 milioni per le imprese del Lazio e renderle più forti e competitive Mettiamo a disposizione 15 milioni di euro per sostenere le imprese e il sistema produttivo con interventi diretti per promuovere il sistema produttivo nel suo complesso con l’internazionalizzazione, l’innovazione e la competitività per facilitare l’accesso ai mercati internazionali

Far diventare le imprese del Lazio più competitive sui mercati internazionali. Questo è l’obiettivo del nuovo programma per l’internazionalizzazione 2016-2017 con cui mettiamo a disposizione 15 milioni di fondi europei e regionali.  Internazionalizzazione, innovazione e competitività per facilitare l’accesso delle nostre imprese ai mercati internazionali.

15 milioni di euro per sostenere le imprese e il sistema produttivo – 10 milioni di fondi europei e 5 di fondi regionali – che saranno assegnati secondo due diversi modi:

11 milioni di euro per interventi diretti per le imprese;

4 milioni di euro per interventi indiretti destinati a promuovere il sistema produttivo nel suo complesso.

Sosteniamo le nostre imprese in tanti modi: con azioni promozionali per favorire il riposizionamento competitivo in tanti settori, come quello agroalimentare; aerospazio e sicurezza; bioscienze; Ict; Industrie culturali, creative, dell’audiovisivo, dell’editoria e del turismo; Design, moda e italian; favorendo la formazione di competenze specifiche delle imprese laziali, attraverso il Master Corce-Lazio, ad esempio, e migliorando le competenze del personale delle imprese. E ancora relazioni economiche forte grazie ai rapporti con partner stranieri. Qualche esempio: la Germania per aerospazio, energia, microelettronica, Ict, bioscienze, mobilità intelligente; la Francia per audiovisivo e industria culturale; il Brasile per le industrie audiovisive con particolare riferimento alle co-produzioni e post-produzioni.

Favoriamo l’attrazione di investimenti esteri. Questa è la grande novità rispetto agli anni passati che prevede, ad esempio, il catalogo degli investimenti realizzabili nel Lazio da presentare a potenziali investitori esteri e anche fiere ed eventi internazionali.

L’internazionalizzazione è uno strumento cardine per lo sviluppo economico del Lazio e comprende anche il programma di reindustrializzazione che prevede altri 10 milioni di euro, e il sostegno alle coproduzioni cinematografiche internazionali, che attraverso il nuovo bando “Lazio Cinema International” prevede l’impiego di 30 milioni di euro.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica