17 novembre 2010 Pedaggi: pronti al ricorso

Sui pedaggi sul Gra, secondo Nicola “Trionfa la confusione perché siamo tutti in attesa di un secondo decreto sulle modalità di pagamento e non si sa nulla. Oggi il presidente dell’Anas ha fatto sapere che il Governo ha anticipato l’introduzione dei nuovi pedaggi su 1300 chilometri di autostrade al primo maggio 2011 spingendo l’Anas ad accelerare i tempi per i nuovi video pedaggi Sarebbe la conferma che un Governo, una maggioranza che hanno fallito perché non riescono a fare più nulla lasciano le scorie sul tappeto di un aumento delle tasse senza nessun servizio”.

“Noi abbiamo fatto di tutto per fermarli – ha ricordato Nicola – – ovviamente quando il decreto sarà fatto siamo pronti a verificare il ricorso al Tar nuovamente perché, a questo punto, sembra davvero una beffa: c’è un governo che non fa nulla ma che riesce ad introdurre e aumentare le tasse per i cittadini. E’ inaccettabile”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet