20 novembre 2015 Consegnato il nuovo pronto soccorso del S. Spirito: lavori in tempi record In appena 158 giorni siamo riusciti a ultimare lavori strutturali e dare ai cittadini di Roma e ai suoi visitatori un presidio per le emergenze completamente rinnovato che rimarrà in dote anche nei prossimi anni. È una grandissima prova di efficienza e non ci fermiamo, avanti tutta

Oggi abbiamo inaugurato il nuovo pronto soccorso del Santo Spirito, siamo nel cuore della sanità romana. Il primo nucleo di questo antico ospedale di Roma nacque nell’ottavo secolo proprio per ospitare i pellegrini che visitavano Roma, è citato addirittura da Dante nella Commedia. Anche per il Giubileo che si sta per aprire, oggi come allora, il S.Spirito sarà il primo avamposto dell’accoglienza: il primo luogo di cura e assistenza per milioni di pellegrini che visiteranno San Pietro e il Vaticano.

Siamo molto contenti, i lavori sono terminati in soli 158 giorni. È una grandissima prova di efficienza. In appena 158 giorni siamo riusciti a ultimare lavori strutturali e dare ai cittadini di Roma e ai suoi visitatori, in quest’anno straordinario e poi per gli anni a venire, un presidio per le emergenze completamente rinnovato. La presenza del presidente Renzi stamattina la interpreto come una sottolineatura a sostegno dell’immenso lavoro che ha visto protagonisti tutti gli operatori della sanità della Regione, protagonisti di un’avventura straordinaria.

Ecco alcune delle grandi innovazioni del nuovo pronto soccorso:

Triplicata la superficie, da 300 a 500 mq. L’investimento totale che facciamo e’ di 1,5mln di euro, tutto questo ci ha consentito quasi di triplicare la superficie dell’attuale pronto soccorso e di rivoluzionare il modello di accoglienza e presa in carico dei pazienti, oltre che di comfort per gli accompagnatori.

Nuova sala d’attesa dedicata ai familiari, in stretta comunicazione con l’area operativa grazie a totem informativi e ad una apposita app per tablet e smartphone. Ad ogni accesso verrà assegnato un barcode con cui avere informazioni in tempo reale sul percorso del paziente, mentre operatori del servizio civile e volontari saranno a disposizione

L’area di emergenza. Ora integra sullo stesso piano il PS con la Radiologia, la Breve Osservazione e la Medicina d’Urgenza. Particolarmente importante la riprogettazione dei percorsi: il flusso dei pazienti viene totalmente separato da quello degli accompagnatori e dei servizi, anche se lo avevamo già detto all’apertura del cantiere

Apparecchiature all’avanguardia. Come al solito non si tratta solo di rimbiancature o interventi solo strutturali, abbiamo investito quasi 700mila euro del totale per l’acquisto di apparecchiature elettromedicali per offrire quindi livelli di cura e di intervento su standard altissimi.

Nuovo personale per affrontare i flussi straordinari previsti. Per garantire la copertura del fabbisogno la Asl Rm E ha beneficiato di deroghe per 9 dirigenti a tempo determinato e 27 unità di comparto. inoltre 2 dirigenti medici a tempo indeterminato per il pronto soccorso prenderanno servizio entro dicembre.

Il nuovo centro prelievi infine, per migliorare la qualità dei servizi resi e dell’accoglienza negli spazi adiacenti al pronto soccorso. Sono stati aperti il nuovo centro prelievi e nuovo polo ambulatoriale.

Nuova Camera Calda. Ampliata e avanzata la camera calda, che consente un accesso diretto dei pazienti dall’ambulanza alla sala accoglienza e di indirizzare immediatamente il codice rosso ad una delle due sale operative.

Avanti tutta: stiamo procedendo a grande velocità e senza ritardi. Tutto sarà pronto per l’8 dicembre. E tutto quello che stiamo costruendo sarà un tesoro preziosissimo che rimarrà in dote ai romani e al sistema sanitario regionale. Come credo che rimarrà in dote alla città e al paese la grande prova di organizzazione e di concretezza che stiamo dando.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica