9 giugno 2017 Insieme alla Guardia di Finanza per aumentare la trasparenza e la legalità in sanità Grazie al protocollo aumentiamo gli anticorpi della Regione anche in questo ambito. La grande novità dell’accordo è che consente un intervento immediato della Guardia di Finanza in situazioni che appaiono poco chiare segnalate dalla Regione. Il protocollo, tra l’altro, prevede maggiori controlli in tempi ancora più immediati

Regione e Guardia di Finanza assieme per trasparenza e legalità. Il protocollo che abbiamo firmato oggi sulla sanità è un elemento di dissuasione e controllo perché nel Lazio bisogna cambiare tutto, bisogna cambiare introducendo
anticorpi contro il rischio di illegalità nella gestione di centinaia di milioni di euro. L’obiettivo è chiaro: aumentare
il tasso di legalità della PA senza aver paura della trasparenza ma aumentandola e migliorando i servizi. Troppe, a volte, le
furbizie, troppi gli atteggiamenti passivi. L’arrivo di questo protocollo secondo noi aiuterà anche a colpire tutto il
resto.

Ecco cosa prevede il protocollo:

Tempi immediati per i controlli. Grazie al protocollo aumentiamo gli anticorpi della Regione anche in questo ambito. La grande novità dell’accordo è che consente un intervento immediato della Guardia di Finanza in situazioni che appaiono poco chiare segnalate dalla Regione. La Finanza potrà compiere gli accertamenti necessari con gli strumenti investigativi a disposizione. Il decreto sul controllo delle attività sanitarie si integra con il decreto appena approvato con cui la Regione Lazio modifica e semplifica le modalità di controllo delle attività sanitarie svolte dalle strutture pubbliche e da quelle private accreditate.

Aumentano in maniera significativa i controlli sulle cartelle cliniche prodotte. Naturalmente, la Regione metterà questi e tutti gli altri dati in suo possesso sulle attività sanitarie a disposizione della Guardia di Finanza. L’obiettivo di questa collaborazione è quello di avere maggiore garanzia nell’erogazione e nell’utilizzo corretto delle risorse pubbliche, rafforzando le strategie anti-frode e anti-illeciti. Siamo in prima linea sulla trasparenza da ormai quattro anni, con strumenti innovativi che hanno ridotto i margini di rischio e aumentato la capacità di resistenza dell’amministrazione.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica