25 ottobre 2016 Dopo 15 anni di attesa il nuovo reparto di psichiatria al Policlinico Tor Vergata Dopo anni di disinteresse per le condizioni di vita di pazienti con disturbi psichiatrici e delle loro famiglie, alle prese spesso con problemi che hanno ripercussioni enormi anche nella gestione della vita quotidiana, stiamo dando risposte innovative e utili. Anche in questo la regione, pezzo dopo pezzo, sta cambiando

Al Policlinico Tor Vergata abbiamo investito 1 milione di euro per un reparto di servizio psichiatrico di diagnosi e cura moderno e all’avanguardia, di 1200mq, che questo territorio attendeva da 15 anni. Il servizio entrerà in funzione  tra circa un mese e porterà grande benefico al territorio, colmando un vuoto e costituendo uno dei punti di riferimento per la salute psichiatrica per l’intero Lazio.

Completiamo la presa in carico del paziente psichiatrico:

Un servizio completo nella cura dei pazienti con patologie psichiatriche. Il reparto, dotato delle più moderne attrezzature, serve un bacino di utenza di 800 mila persone con patologie psichiatriche. Dopo aver internalizzato i reparti di psicologia clinica e neuro-psicologia infantile ora infatti siamo in grado di fornire cure anche per gli adulti con cronicità.

Sostegno al reinserimento nella vita quotidiana. Questo nuovo reparto prevede anche un percorso ospedale-territorio che  vada oltre la cura del paziente: il modello che stiamo seguendo e realizzando e’ quello di servizi sanitari sempre più vicini e capaci di rispondere ai bisogni complessi delle persone, seguendole con cure e assistenza appropriate nelle diverse fasi della malattia.

Tante le inziative legate alla riabilitazione psichiatrica già attive in questa struttura. L’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, la UOC di Psichiatria e Psicologia Clinica e l’Associazione ‘Teatro Patologico’ hanno istituito il progetto universitario con diploma universitario Tecnico del Teatro per persone sofferenti di disagio psichico, prima esperienza al mondo. Dal 2012 è attivo presso il Policlinico Tor Vergata anche lo “sportello SOS mamma” aperto al pubblico che offre un servizio integrato di Psichiatria, Ginecologia e Pediatria per il trattamento dei Disturbi Psichiatrici collegati alla gravidanza e al parto.

Una nuova rete di assistenza per la salute mentale. L’apertura di questo reparto si inserisce in una più ampia strategia di interventi che stiamo realizzando per il sostegno e le cure dei malati psichiatrici. Anche in questo caso, la strategia è quella di attivare punti di riferimento d’eccellenza e una rete di servizi di prossimità forte e diffusa.

+ 47 posti letto con le prossime aperture, in particolare:

  • +23 posti letto a Tor Vergata: con la prossima apertura di questo reparto avremo 23 nuovi posti letto di cui 7 in regime di day hospital.
  • +16 posti letto a Monterotondo: l’apertura dell’spdc è prevista entro la fine dell’anno con 16 posti letto.
  • +8 posti letto a Colleferro: a novembre è prevista l’apertura di un spdc ristrutturato, gli 8 posti letto operativi prima della ristrutturazione diventeranno 16.

Dopo le nuove aperture ridefiniremo anche i bacini d’utenza per evitare i viaggi della speranza dei cittadini negli altri Spdc che finalmente lavoreranno in regime ordinario e non di urgenza, prendendosi cura esclusivamente dei loro pazienti di riferimento.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica