13 giugno 2011 Referendum: nuova fase per l’Italia

“Gli straordinari risultati del referendum – ha detto Nicola – sono importanti per il merito delle decisioni ma soprattutto per il segnale inequivocabile che danno: si è aperta una nuova fase della democrazia italiana. E’ finita la stagione del leaderismo e delle oligarchie. Si apre una nuova era nella quale i cittadini riscoprono la fiducia negli strumenti della partecipazione, ritrovano l’orgoglio di lottare per il bene comune, decidono di riappropriarsi della capacità di scegliere, manifestando il loro disagio per la situazione attuale e palesando una volontà ferma e decisa di cambiare le cose. Questo ci consegna ora una grande opportunità di innovazione per affrontare i veri problemi del Paese, uno spazio magico che la politica non può mancare. Nel voto di questo referendum c’è anche voglia di energia pulita, di un sistema idrico efficiente e di una giustizia al servizio del bene comune. A Roma poi sono stati raggiunti livelli di affluenza record, a testimonianza che i cittadini della Capitale hanno avuto una grande capacita’ di giudizio e hanno compreso l’importanza che questo voto avrebbe avuto per il futuro imminente del nostro Paese”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica