24 settembre 2013 Regione e Comune insieme per usare bene i fondi dall’Europa Abbiamo costruito insieme al Comune un’unità di coordinamento per prendere insieme le decisioni e spendere meglio e bene i fondi dall’Europa. Si chiama ‘Crea’, cioè ‘Comune, Regione, Europa Assieme’.Da oggi siamo più uniti e più forti a Bruxelles


Nei prossimi anni le risorse dall’Europa saranno tra le poche che avremo a disposizione per nuovi investimenti. Noi vogliamo spendere fino all’ultimo centesimo per rilanciare sviluppo e lavoro.

Già in questi pochi mesi siamo riusciti a salvare e sbloccare più di 347 milioni di euro.

L’Italia ha speso solo poco più della metà di questi soldi. In gioco ci sono 4 miliardi di euro fino al 2020. Finora il nostro territorio non è stato capace di avere una visiona strategica.

Per questo abbiamo costruito insieme al Comune un’unità di coordinamento per prendere insieme le decisioni e spendere meglio e bene i fondi dall’Europa. Si chiama ‘Crea’, cioè ‘Comune, Regione, Europa Assieme’, e sarà formata da sette componenti del Comune e sette della Regione.

 Da oggi siamo più uniti e più forti a Bruxelles.

La nuova programmazione europea richiede un alto livello di innovazione e noi vogliamo arrivare preparati. Punteremo su alcuni assi strategici: ricerca, green economy, infrastrutture, integrazione socio sanitaria e cultura.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica