3 agosto 2015 Nasce spazio attivo: tanti servizi della Regione per te sul territorio Si tratta di luoghi di incontro aperti ai territori e alla collaborazione tra enti locali, imprese, consorzi industriali, università e centri di ricerca. Tanti i servizi a disposizione per le imprese, le startup, i FabLab, la formazione, l’orientamento e il lavoro

In autunno in tutte le province del Lazio ci sarà un servizio  in più, utile e innovativo: è la Rete Spazio Attivo, il progetto che riunisce in un network hub regionali per garantire una serie di servizi ai cittadini e alle imprese.

In un unico luogo una serie di servizi per le imprese, le startup, i FabLab, la formazione, l’orientamento e il lavoro. Ogni Spazio Attivo sarà un luogo di incontro aperto ai territori e alla collaborazione tra enti locali, imprese, consorzi industriali, università e centri di ricerca. E in questo modo possiamo anche razionalizzare l’offerta dei servizi a favore della competitività dell’economia.

Ogni Spazio Attivo sarà un punto di raccordo tra la Regione e il territorio e garantirà una serie di servizi e attività. Qualche esempio? Sportello Europa, per dare informazioni e assistenza su tutte le opportunità che l’Europa offre a cittadini, imprese, associazioni e amministrazioni del nostro territorio; PortaFuturo, il centro per favorire l’occupazione e avvicinare chi cerca e chi offre lavoro. E ancora: incubatori di imprese, FabLab,  per favorire l’innovazione e sperimentare nuovi modelli produttivi, spazi di Coworking. Oltre a tutto questo ci saranno anche una serie di attività per favorire la partecipazione e l’animazione territoriale e sostenere lo svolgimento di percorsi formativi. Saranno inoltre disponibili servizi di supporto all’internazionalizzazione delle imprese, servizi di assistenza agli enti locali e di networking.

Le prime aperture previste sono a Latina e Frosinone.

Vai qui per conoscere tutti i servizi che saranno a disposizione in queste strutture.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet