3 luglio 2017 Reti e progetti comuni per rigenerare strade e quartieri Una strada dove ci sono attività è una strada viva, un luogo di condivisione e questa è la nostra sfida, da vincere assieme ai territori, alle imprese, alle istituzioni. 13 milioni di euro per 127 progetti di reti di imprese che andranno a costituire l’insieme delle “strade del commercio del Lazio” in 88 comuni: oltre 6.000 le imprese laziali che si uniranno in reti territoriali, il doppio di quanto avevamo previsto inizialmente

In queste settimane stiamo presentando in giro per la regione il bando sulle “Strade del commercio del Lazio”: un’azione fondamentale per riportare vita e opportunità economiche nelle zone urbane e nei centri delle province desertificati in questi anni dalla crisi. Una strada dove ci sono attività è una strada viva, un luogo di condivisione e questa è la nostra sfida, da vincere assieme ai territori, alle imprese, alle istituzioni.

13 milioni di euro per 127 progetti di reti di imprese che andranno a costituire l’insieme delle “strade del commercio del Lazio” in 88 comuni: sono oltre 6.000 le imprese laziali che si uniranno in reti territoriali, il doppio di quanto avevamo previsto inizialmente.

A  Roma e per 9 Municipi finanziati 32 progetti per 1504 imprese. Per quanto riguarda il comune di Roma parliamo di 32 strade, di cui 5 progetti saranno gestiti da Roma Capitale e 27 progetti saranno gestiti dai 9 municipi, per un investimento totale di circa 3,1 milioni, di cui 2,7 per i municipi. Grazie a questa iniziativa saranno messe in rete 1.504 imprese nel Comune di Roma.

Una grande sfida di rigenerazione da vincere insieme al Comune e ai Municipi. Ecco alcuni esempi:

  • un bellissimo progetto a Centocelle: “Robinie”, a cui hanno aderito 32 soggetti, che ha puntato sulla mobilità intelligente e iniziative di animazione territoriale;
  • la rete di librerie indipendenti: uno dei progetti trasversali che saranno gestiti dal comune di Roma, a cui hanno aderito 40 librerie indipendenti. Un modo intelligente di essere competitivi con le grandi catene;
  • ancora la rete di imprese Co&Ca in zona Corviale, costituita da imprese su strada, esercizi di vicinato, attività artigianali e produttive che si riconoscono in un comune programma per la valorizzazione del commercio;
  • non solo commercio: abbiamo aperto questa possibilità alla partecipazione di moltissime tipologie di attività: da quelle commerciali, artigianali e di vicinato, ai mercati rionali alle attività culturali, fino al turismo. abbiamo una grandissima varietà e anche una positiva cooperazione di settori diversi;
  • la app e il portale con tutte le strade del commercio del Lazio, per far conoscere e rendere fruibili tutte le nuove strade, avremo presto anche il portale e app geolocalizzata con le reti che abbiamo finanziato.

La missione è favorire il lavoro e l’economia e, insieme, aiutare la rigenerazione di quartieri, il riuso di immobili, la creazione di piattaforme per promuovere i luoghi del turismo.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica