28 ottobre 2014 Ricetta elettronica: partiamo anche nel Lazio e superiamo la ricetta di carta La fase sperimentale durerà 30 giorni e partirà il 1° novembre nella ASL di Viterbo e nella Asl Roma D nel Comune di Fiumicino. Il medico darà al paziente solo un promemoria con i dati ed il codice fiscale

Al via anche nella nostra Regione il percorso per introdurre la ricetta elettronica  e superare gradualmente la ricetta di carta.

Una delle innovazioni più importanti della sanità del Lazio del dopoguerra. Ogni anno nel Lazio si producono 90 milioni di ricette rosa, cioè le ricette tradizionali per visite, esami o farmaci. La fase sperimentale durerà 30 giorni e partirà il 1° novembre nella ASL di Viterbo e nella Asl Roma D nel Comune di Fiumicino.

Il medico darà al paziente solo un promemoria con i dati ed il codice fiscale e poi la farmacia rilascerà i farmaci. Così miglioriamo la sanità e rispettiamo l’ambiente.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica