9 gennaio 2014 Rifiuti: fatti precedenti al nostro arrivo, ora magistratura faccia piena luce Le critiche di queste ore si riferiscono a dei fatti che risalgono a un periodo molto precedente alla nostra amministrazione. Siamo molto contenti della trasparenza e dell’innovazione che abbiamo messo nel nostro lavoro

Le critiche di queste ore si riferiscono a dei fatti che risalgono a un periodo molto precedente alla nostra amministrazione. Siamo molto contenti della trasparenza e dell’innovazione che abbiamo messo nel nostro lavoro.

I due dirigenti della Regione che sono stati arrestati per l’inchiesta sulla gestione dei rifiuti, per legge non potevano essere rimossi dal loro incarico.

Un dirigente amministrativo di prima fascia non può essere dequalificato e l’amministrazione politica ha l’obbligo di garantirgli una funzione legata alla sua funzione amministrativa.

Noi abbiamo rispettato la legge. Chi fa le critiche dovrebbe rivolgersi alle leggi del governo nazionale che tutelano questa figura di dirigente.

Abbiamo promosso una rotazione generale di tutta la squadra dei dirigenti, e anche per questo siamo stati criticati dai soliti chiacchieroni.

Quando siamo arrivati alla Regione abbiamo aiutato a chiudere Malagrotta e quando eravamo alla Provincia di Roma, abbiamo fatto crollare l’arrivo in discarica dei rifiuti grazie alla raccolta differenziata. Questo nostro impegno ci fa stare molto sereni.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica