5 febbraio 2015 Riforma dell’artigianato: aiutiamo una grande risorsa del nostro territorio Dopo quasi dieci anni di attesa mettiamo ordine a questo settore con una legge chiara e semplice per sostenere questo settore così importante. Mettiamo a disposizione 12 milioni di euro per le oltre 9 mila botteghe tradizionali che potranno avere agevolazioni per ristrutturare gli immobili e acquistare macchinari

Abbiamo approvato il  Testo unico sull’artigianato, da oggi cambia il modo di essere artigiano nel Lazio. Finalmente, dopo quasi dieci anni di attesa, mettiamo ordine a questo settore con politiche certe e regole più semplici.

Una legge chiara  e semplice per sostenere questo settore così importante. L’abbiamo condivisa con tutti i soggetti e con le forze economiche e sociali e ci consentirà di valorizzare l’artigianato in modo concreto non solo in Italia ma anche all’estero. Investiamo e semplifichiamo, è questo il nostro modello ed così che stiamo cambiando le cose.

Più innovazione, sostenibilità e sicurezza dei luoghi di lavoro. Mettiamo a disposizione 12 milioni di euro per le oltre 9 mila botteghe tradizionali e digitali presenti nel Lazio, che potranno avere delle agevolazioni per  ristrutturare gli immobili e acquistare macchinari e attrezzature. E tra le altre cose sono previsti anche incentivi per sostenere l’occupazione e il ricambio generazionale e l’apertura al coworking, cioè la possibilità per gli artigiani che svolgono attività diverse di avere una stessa sede.

Nasce una nuova figura: il mastro artigiano, che nelle botteghe scuola potrà  trasmettere agli allievi il proprio sapere e saper fare, tutelando il valore aggiunto fatto di esperienza  che rende i prodotti italiani unici al mondo.

Quello sull’artigianato è il primo testo unico che approviamo, vai qui per scoprire tutte le novità.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet