19 dicembre 2016 Oltre 8 mln e 500mila euro per rinnovare attrezzature e macchinari dei nostri ospedali Investiamo oltre 8 milioni e mezzo, cambiare il volto della sanità del Lazio significa anche mettere a disposizione di medici e pazienti macchinari e attrezzature che siano moderne e all’avanguardia. In questo modo rispondiamo alle richieste di sostituzione, rinnovo e manutenzione straordinaria delle strumentazioni che servono per le attività diagnostiche e terapeutiche

Per garantire a tutte e a tutti una sanità che funziona dobbiamo anche mettere le strutture in condizione di lavorare al meglio, con attrezzature e macchinari nuovi, moderni e funzionanti. Per questo investiamo oltre 8 milioni e mezzo, cambiare il volto della sanità del Lazio significa anche mettere a disposizione di medici e pazienti macchinari e attrezzature che siano moderne e all’avanguardia.

Rispondiamo alle richieste di sostituzione, rinnovo e manutenzione straordinaria delle strumentazioni che servono per le attività diagnostiche e terapeutiche. Le risorse saranno investite tra la fine del  2016 e il 2017 e comprendono fondo di accantonamento da destinare ad acquisti urgenti per attrezzature di valore non superiore a 40mila euro e di 150mila euro per ciascun beneficiario.

Ecco le aziende oggetto del provvedimento: Asl RM 1, Asl RM2, Asl RM 3, IFO, Ospedale S. Giovanni Addolorata, Policlinico Umberto I, Policlinico Tor Vergata, Ospedale Sant’Andrea e INMI L. Spallanzani. L’importo dello stanziamento per Asl e strutture ospedaliere varia a seconda delle richieste avanzate dalle stesse e riguarda interventi per la sostituzione di macchinari e attrezzatture obsolete, vetuste e in alcuni casi già fuori uso.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica