20 dicembre 2013 Lavori di ristrutturazione all’Umberto I, gli ospedali devono essere sicuri, moderni e accoglienti Mettiamo in sicurezza il Policlinico Umberto I a cominciare dalle situazioni più critiche. Abbiamo stanziato 9 milioni e 400mila euro per la ristrutturazione dello storico ospedale romano. I lavori inizieranno la primavera prossima

Al Policlinico Umberto I vogliamo archiviare la stagione dell’emergenza e mettere in sicurezza le strutture.

Per questo investiamo 9 milioni e 400mila euro per la ristrutturazione dello storico ospedale romano.

I lavori inizieranno la prossima primavera. Gli interventi riguarderanno in particolare le situazioni più critiche: il reparto di ostetricia e ginecologia, i locali della farmacia, quelli delle camere mortuarie e i sette padiglioni che hanno ricevuto rilievi da parte dei Vigili del Fuoco.

La ristrutturazione renderà più accoglienti sia le aree del Dipartimento emergenza accettazione (Dea) che i servizi come terapie intensive, pronto soccorso, medicina e chirurgia d’urgenza e reparti di degenza.

Assicurare a tutte e a tutti strutture confortevoli e accoglienti significa rendere la sanità più efficiente e vicina alle persone.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica