20 luglio 2017 Musica e arte al Castello di Santa Severa Tanti appuntamenti in programma al Castello di Santa Severa fino al 10 settembre: concerti, visite guidate notturne, incontri con scrittori e osservazioni astronomiche

di Laura Larcan, Il Messaggero, 20 luglio 2017  

IL BORGO DELLE MERAVIGLIE

Il castello incantato. Se i fratelli Grimm fossero ancora vivi in questo terzo millennio, lo sceglierebbero per ambientarvi una loro favola. Popolata di maghi, principesse e, perché no, archeologi. Una bellezza che fa pendant con il mare e con la storia millenaria.

Il castello di Santa Severa, il complesso monumentale e archeologico che spicca sulla costa a Nord di Roma, meta prediletta nella calda stagione di tanti romani, davvero risorge da una malinconica chiusura. E si mostra al meglio. Sceglie il tramonto che sfuma nel chiaro di luna. Prende il via domani, infatti, la rassegna contenitore “Sere d’Estate” con un cartellone ricco e versatile (impossibile da riassumere) fino al 10 settembre, tra aperitivi con artisti, incontri con attori e scrittori, musica live, osservazione astronomiche e tour guidati. Tante le date da mettere in agenda con il ciclo Racconti in Blu a cura di CoopCulture. Un mattatore arguto come Ascanio Celestini (3/8), e la classe musicale dei Marlene Kuntz (10/8), fino al reading di Michela Murgia in Senza Biglietto (13/8). Irresistibili i Gipsy King (21/8) e un duetto imperdibile di pura classe jazz Gino Paoli & Danilo Rea (23/8). Un gran finale con la forza dei Baustelle (27/8).

Ma la programmazione al Castello punta a soddisfare anche i palati più esigenti e curiosi, dall’Orchestra sinfonica Renzo Rossellini che sfoggia un Concerto multimediale (9/8) all’incontro con Daniela Alibrandi (27/7). Si può scegliere domani l’aperitivo di Art One Shot (alle 18.30), mentre gli appassionati di archeologia possono seguire le visite guidate serali per tutto il fine settimana: un tour prezioso per immergersi nelle atmosfere mediterranee di un sito unico. Un viaggio tra cortili, piazze e torri (con vista da vertigine), per poi esplorare le sale interne del nuovo museo del Castello. Un percorso che racconta per intero la storia di questo sito, dal martirio di Santa Severa al Novecento, passando per il Rinascimento. Cuore della visita è il Museo civico del Mare, guidato da Flavio Enei, l’intrepido archeologo che con indefessa passione ha saputo, passo dopo passo, coronare tutto il progetto di tutela e valorizzazione del castello.

Ed è proprio Enei che firma anche il ciclo di conferenze divulgative in collaborazione con il Gruppo Archeologico del Territorio Cerite. Non finisce qui. Sabato 12 agosto ecco la Notte Bianca dell’Osservazione delle stelle, con reading e visite al Borgo. E perché non scatenarsi con una notte speciale dedicata ai Beatles (19/8) con una rivisitazione jazz dei capolavori dei Fab Four in un concerto multimediale. Le notti sono davvero magiche al Castello.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet