31 dicembre 2012 L’unico modo che abbiamo per ricordare Rita Levi Montalcini è sostenere la ricerca in Italia Dobbiamo impedire la fuga dal nostro Paese delle migliori risorse intellettuali e garantire che possano operare con la certezza di avere il sostegno degli italiani

Sono addolorato per la scomparsa di Rita Levi Montalcini, una delle figure più illustri del nostro Paese che con il suo infaticabile impegno nella ricerca scientifica ha dato prestigio all’Italia in tutto il mondo, fino a raggiungere con il premio Nobel il riconoscimento più prestigioso.

Scompare una donna che ha dedicato tutta la sua vita, senza alcun risparmio di energie, allo sviluppo del progresso scientifico e al miglioramento delle condizioni di vita del genere umano.

Uno straordinario impegno, unito alla grande tensione morale e civile di Rita Levi Montalcini per spronare i rappresentanti istituzionali a mettere sempre al centro delle loro scelte e decisioni, iniziative utili per assicurare un futuro alla ricerca in Italia.

Il modo migliore per ricordare la sua figura è proprio quello di proseguire con la sua stessa tenacia e determinazione a impedire la fuga dal nostro Paese delle migliori risorse intellettuali e garantire le condizioni per assicurare ai nostri ricercatori di poter operare con la certezza di avere il sostegno di tutti gli italiani.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet