16 luglio 2015 Una nuova scuola materna a Pomezia,completamente ecosostenibile La nuova scuola ospiterà da settembre 75 bambini. L’abbiamo realizzata in chiave ecosostenibile, attraverso la riqualificazione di un vecchio edificio abbandonato. È un esempio di come stiamo cambiando le cose con i fondi Plus, i Piani Locali e Urbani di Sviluppo grazie a cui stiamo realizzando una serie di infrastrutture in tutto il Lazio, opere indispensabili per la coesione sociale del territorio

Oggi abbiamo aperto una nuova scuola materna a Pomezia: da settembre ospiterà 75 bambini ed è un altro esempio di come stiamo utilizzando i fondi europei per migliorare le nostre città e la vita delle persone. In particolare abbiamo investito 1,5 milioni di euro di fondi Plus, i Piani Locali e Urbani di Sviluppo grazie a cui stiamo realizzando una serie di infrastrutture in tutto il Lazio, opere indispensabili per la coesione sociale del territorio e il recupero del patrimonio architettonico.

La nuova scuola ospiterà da settembre 75 bambini. L’abbiamo realizzata in chiave ecosostenibile, attraverso la riqualificazione di un vecchio edificio abbandonato. La scuola è dotata di tre aule, uno spazio comune per le attività di gruppo, una mensa e uno spazio all’aperto con dei giochi. Tra le altre cose dispone anche di un impianto fotovoltaico per l’elettricità elettrica, un impianto solare per l’acqua calda per usi sanitari ed un impianto di riciclaggio delle acque grigie.

In totale + 135 nuovi posti scuola per questo quartiere. Oltre ai 75 posti garantiti dalla scuola materna che abbiamo aperto oggi, questo quartiere residenziale di Pomezia  ad alta densità abitativa e di famiglie giovani disporrà in tutto di 135 posti, compresi i 60 del nuovo asilo nido che abbiamo finanziato sempre con fondi europei per 2,5 milioni. In totale abbiamo investito 4 milioni di euro per i bambini di Pomezia

Più opportunità alle famiglie. Tutto questo vuol dire tante cose: prima di tutto una maggiore tutela per l’istruzione dei minori: diamo più offerta formativa a bambini, che altrimenti sarebbero stati esclusi dal sistema educativo delle materne pubbliche.  E poi diamo anche l’opportunità a tante mamme e papà di conciliare meglio i loro tempi di vita e lavoro. E tra le altre cose, garantiamo anche possibilità di lavoro agli insegnanti e al personale.

12 milioni di fondi europei per cambiare e rigenerare Pomezia. Questa nuova scuola fa parte di un’azione più ampia che stiamo portando avanti sulla città di Pomezia. Con i fondi europei stiamo facendo uno dei più corposi interventi che questa città abbia mai visto.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet