6 marzo 2015 Portiamo i ragazzi a scuola di startup Lo facciamo con la Startupper School, un progetto per le nostre scuole superiori con cui educhiamo i nostri giovani all’imprenditorialità offrendo a tutti loro conoscenze e competenze per l’elaborazione di un’idea di business

Far crescere il Lazio con un nuovo modello di sviluppo fondato sull’innovazione significa anche lavorare con i nostri ragazzi e parlare di futuro insieme a loro.

Insegniamo a fare impresa anche ai nostri giovani. Vogliamo dare un’occasione in più ai nostri studenti che frequentano il triennio nelle nostre scuole superiori: lo facciamo con la Startupper School, una vera e propria scuola di startup per educare i giovani all’imprenditorialità e offrire a tutti loro conoscenze e competenze per l’elaborazione di un’idea di business.

All’iniziativa hanno già aderito 20 scuole. Il programma prevede l’erogazione di 70 interventi di orientamento e autovalutazione delle capacità imprenditoriali dei ragazzi. I corsi saranno tenuti da personale specializzato e ci saranno anche gli interventi di alcuni “mentor” delle startup locali.
Molti ragazzi potranno definire, promuovere e sviluppare un progetto di impresa.

Portiamo avanti questo lavoro insieme alle imprese creative, alle startup, a tutti quelli interessati a creare un ecosistema in cui i saperi e le imprese possano dialogare davvero.

L’adesione al progetto è gratuita. 

La manifestazione d’interesse deve essere compilata dall’Istituto interessato, la modulistica va  inviata via e-mail all’indirizzo di posta elettronica: formazione.scuola@biclazio.it.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet