10 febbraio 2014 Riapre ScuolaViva: un’altra storia che finisce bene L’Associazione ha presentato il nuovo piano di evacuazione in caso di esondazione del Tevere e tutti i documenti per l’agibilità. In questo modo possiamo tornare a assicurare il servizio e garantiamo la sicurezza dei piccoli pazienti e degli operatori

Domani riapre ScuolaViva, appena firmate le autorizzazioni. Difesa la legalità e tutelata la sicurezza dei pazienti. Un’altra storia che finisce bene.

ScuolaViva è infatti un centro di riabilitazione per pazienti disabili che opera da anni a Roma, nella zona della Magliana. Nelle scorse settimane era stato chiuso perché si trova su un’area a rischio esondazione.

Ci siamo impegnati fin da subito per trovare una soluzione insieme a tutti i soggetti coinvolti. Oggi possiamo dire di essere soddisfatti. Possiamo finalmente garantire la sicurezza dei pazienti e degli operatori, perché le certificazioni che mancavano sono arrivate.

L’Associazione infatti  ha presentato tutti i documenti per l’agibilità e il nuovo piano di evacuazione in caso di esondazione del Tevere.  Da domani questo centro che svolge una funzione così importante potrà tornare a fornire assistenza  a oltre 200 persone disabili.

ScuolaViva è un esempio del nostro modello per garantire a tutte e a tutti, e soprattutto a chi soffre, servizi efficienti e di qualità.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet