24 gennaio 2014 Sviluppo Lazio trasloca nelle sedi della Regione, così risparmiamo 1,6 milioni di affitto ai privati Va avanti il processo di riorganizzazione con cui stiamo passando da cinque a una sola società per lo sviluppo economico, ecco un altro esempio

Qualche mese fa abbiamo approvato la riduzione e l’accorpamento delle società della Regione, per tagliare gli sprechi e investire sui servizi e sulle imprese che creano lavoro vero.

Sviluppo Lazio, la nostra azienda che sostiene la crescita delle imprese, ha accorpato anche Bil, Unionfidi, Bic Lazio e Filas. In questo modo stiamo passando da cinque società a una sola, che sarà una leva più forte per far ripartire l’economia.

Una cura dimagrante che va avanti, non si ferma qui.

Oggi queste società, infatti, operano in sei sedi diverse, cinque delle quali sono in affitto. Entro l’estate sposteremo gli uffici in tre sedi di proprietà della Regione, risparmiando 1,6 milioni di euro all’anno.

Più efficienza e meno poltrone. Con l’accorpamento di queste cinque società assicuriamo ai nostri cittadini una macchina più efficiente ed efficace. E poi i posti complessivi, tra Consigli sindacali e Collegi sindacali, passano da 38 poltrone a 6.

Basta con le società partecipate che producono perdite. La società Bil, che abbiamo chiuso dopo sette anni, solo nel 2013 ha accumulato perdite per oltre un milione di euro. Fondere i consigli di amministrazione di Sviluppo Lazio e Bil ci farà risparmiare 6 milioni di euro.

Una rete territoriale più forte. I sei incubatori presenti nel Lazio e oggi gestiti da Bic  diventeranno delle vere e proprie porte d’accesso ai servizi della Regione per l’impresa e il lavoro. Partiremo con Viterbo, Rieti e Bracciano e poi porteremo questo modello anche a Roma, Colleferro ed al nuovo incubatore che apriremo a Ceccano.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica