23 marzo 2016 Spese del Consiglio regionale: nel Lazio la musica è cambiata Il 23 marzo 2016 la cronaca romana de ‘La Repubblica’ riporta un articolo con alcune imprecisioni, ecco come stanno i fatti. Dalla Corte dei Conti nessuna indagine e nessun indagato

In merito all’articolo pubblicato il 23 marzo sulla cronaca romana de “La Repubblica” è necessario correggere alcune imprecisioni, a cominciare dal titolo “Le spese dei gruppi in Regione ‘Tutti sotto indagine'”.

Non è in corso alcun tipo di indagine da parte della Corte dei Conti nei confronti dei gruppi consiliari della Pisana.

Il “provvedimento emesso dalla Corte dei Conti”, come riportato nell’articolo, è in realtà una “delibera istruttoria” della Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, organo che ogni anno, per legge, si occupa di verificare la regolarità contabile dei rendiconti dei gruppi consiliari.

In particolare sono stati richiesti chiarimenti e integrazioni degli atti presentati dai vari gruppi ai fini della verifica di regolarità contabile dei rendiconti stessi.

Si tratta di un’attività ordinaria che sostanzialmente costituisce una normale prassi procedurale, tanto che si è verificata anche negli anni passati compreso lo scorso, quando poi tutti i rendiconti sono stati regolarmente approvati.

Quindi nessuna indagine e nessun indagato.

Inoltre, va precisato, dati alla mano, il concetto, riportato sempre nello stesso articolo, secondo il quale ci sia una sostanziale continuità tra questa legislatura e la precedente in tema di gestione dei fondi.

Con la legge 4 del 2013 il Consiglio regionale si è dotato per la prima volta di norme molto stringenti in tema di fondi trasferiti ai gruppi e, tanto per citare un aspetto, le cifre lo certificano chiaramente: nel 2012, cioè nell’ultimo anno della legislatura precedente a questa, le spese di funzionamento dei gruppi ammontavano ad oltre 11 milioni di euro, mentre le spese di funzionamento per l’anno 2015 non arrivano a sommare i 526mila euro.

Segno tangibile, più di mille parole, che la musica è cambiata e il Lazio ha invertito la marcia anche sotto questo aspetto.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica