19 dicembre 2010 Il Governo apra agli studenti

“Il Governo – ha detto Nicola – deve aprire un dialogo con gli studenti universitari che reclamano modifiche alla riforma ed aspirano ad un futuro diverso. Il muro contro muro è un errore che esaspera gli animi e aumenta la frustrazione del movimento”.

“Non condividerò mai – ha aggiunto – l’ uso della violenza sotto qualsiasi forma, anzi reputo che l’uso della violenza sia una vittoria indiretta di chi vuole trasformare la questione giovanile in un problema di ordine pubblico, ma è evidente che per le istituzioni il modo di evitarla sta anche nella capacità di mostrare il volto della ragionevolezza e del confronto e non solo i muscoli. Non capisco perché in Italia si dialoghi e si aprano tavoli con tutti ma con gli studenti no. Mi auguro che qualcuno non voglia giocare con il fuoco. Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza sociale e nazionale. Affrontarla solo concentrandosi sugli aspetti violenti e criminali sicuramente gravissimi, e ribadisco nuovamente, da condannare con chiarezza, mi sembra un errore davvero esiziale”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica