5 aprile 2013 La Regione porterà i valori della memoria e dell’antifascismo in tutte le scuole Davanti al liceo Tasso a Roma sono stati distribuiti volantini con simboli nazisti e sui muri della scuola è stata disegnata una svastica. E’ un episodio grave e inqualificabile

Stamattina davanti al liceo Tasso a Roma sono stati distribuiti volantini con simboli nazisti e sui muri della scuola è stata disegnata una svastica.

E’ un episodio grave e inqualificabile che deve essere condannato e farci riflettere ancora una volta. Il fascismo purtroppo è vivo nelle nostre strade, nelle scuole e noi tutti abbiamo il dovere morale di non abbassare la guardia.

A Roma, la città della Resistenza e Medaglia d’oro al valor militare, tutto questo non dovrebbe accadere, anche se da troppo tempo assistiamo al riproporsi di vecchie ideologie e antichi valori sconfitti dalla storia.

La Regione Lazio si batterà per portare nelle scuole romane e di tutto il territorio i valori della memoria e dell’antifascismo e tramandarli alle generazioni future, anche per ricordarli a chi, come i protagonisti dell’episodio di oggi, sembra aver dimenticato il passato.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet