13 giugno 2017 Riapre dopo anni il teatro dell’Unione di Viterbo, un altro impegno mantenuto Abbiamo potuto riaprire le porte di uno dei teatri più belli della nostra regione, restituendo alla città un palcoscenico storico, che risale al 1850. Lo abbiamo fatto perché siamo convinti che la cultura sia un elemento vitale per ogni comunità. Investiamo 10 milioni di euro per riaprire i Teatri del Lazio che non sono più fruibili dalla comunità

Dopo 6 anni riapre il teatro dell’Unione di Viterbo. Un altro pezzo di cultura che rinasce, e un altro impegno mantenuto. Abbiamo lavorato con tenacia per mantenere attivo questo percorso di riqualificazione, recuperando anche risorse che rischiavano di andare perdute.

3,5 milioni tra fondi regionali e comunali: con questo investimento abbiamo potuto riaprire le porte di uno dei teatri più belli della nostra regione, restituendo alla città un palcoscenico storico, che risale al 1850. Lo abbiamo fatto perché siamo convinti che la cultura sia un elemento vitale per ogni comunità.

È un impegno che stiamo portando avanti in tanti modi:

10 milioni di euro per riaprire le porte dei Teatri del Lazio. Una delle grandi sfide che abbiamo lanciato fin dall’inizio di questa legislatura è stata proprio quella di riaprire le porte della cultura: teatri, cinema, biblioteche, residenze per artisti. Per riaprire i teatri del lazio abbiamo sostenuto anche due finanziamenti extra rispetto a quelli relativi al teatro che oggi inauguriamo.

  • un bando da 7 milioni di euro: per la ristrutturazione di 24 teatri pubblici in tutto il lazio. Di questi, 7 progetti sono già conclusi e altri 6 da inaugurare a breve. In provincia di Viterbo già riaperto e operativo i teatri di Montalto di Castro e di Soriano nel Cimino. Sono ultimati i lavori anche ad Acquapendente e Fabrica di Roma.
  • 2,7 milioni per recuperare teatri segnalati direttamente dai comuni. Con queste risorse siamo riusciti già ad aprire in questa provincia 4 teatri: Gradoli, Vallerano, Canepina e Vignanello.

Alla desertificazione dei servizi culturali e dei luoghi sociali che si è consumata negli anni, rispondiamo con un sostegno concreto alla cultura.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica