12 marzo 2016 Sanità, si riducono ancora i tempi dei pagamenti Nel corso del 2015 i tempi di pagamento dei fornitori del servizio sanitario regionale sono scesi del 25% rispetto al 2014. Siamo passati da 94,5 a 70,9 giorni: significa dare solidità alle aziende e migliorare i servizi, avanti tutta

Si riducono ancora i tempi dei pagamenti nella nostra sanità. Nel corso del 2015 i tempi di pagamento dei fornitori del servizio sanitario regionale sono scesi del 25% rispetto al 2014. È un fatto molto positivo che ha contributo in modo essenziale alla solidità delle aziende e ha prodotto un forte impulso alla ripresa economica della nostra Regione, come certificano tutti gli indicatori.

Siamo passati da 94,5 a 70,9 giorni. L’anno scorso abbiamo pagato ai fornitori 4 miliardi e 570 milioni: di questi il 69% è relativo a fatture emesse nel corso dell’anno, mentre il 29% era riferite al 2014 e solo un residuale 2% a fatture emesse negli anni precedenti.

I numeri dicono che la dinamica dei pagamenti dei fornitori del servizio sanitario del Lazio è radicalmente cambiata.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica