16 febbraio 2016 Lavoro: nel 2015 boom di contratti a tempo indeterminato Buone notizie sul fronte dell’occupazione: nel 2015 si è registrato nel Lazio un forte incremento dell’attivazione dei contratti a tempo indeterminato, con un +69,2% a fronte di una contrazione del 2,4% delle cessazioni

Nel 2015 un forte incremento dell’attivazione dei contratti a tempo indeterminato nel Lazio: nella Regione si è registrato un +69,2% a fronte di una contrazione del 2,4% delle cessazioni. Con i dati INPS di oggi possiamo dire che la crescita economica si sta traducendo anche in un miglioramento della qualità dell’occupazione: tra nuovi contratti attivati e contratti trasformati registriamo un vero e proprio “boom” di contratti a tempo indeterminato a fronte di una contrazione, invece, delle cessazioni.

Ecco un po’ di numeri: nel 2015 nel Lazio sono stati attivati 219.984 contratti a tempo indeterminato con un aumento del 62,9% rispetto al 2014 a fronte del dato italiano, che registra un aumento del 46,9%. Le trasformazioni di contratti a termine o di apprendistato in contratti a tempo indeterminato sono state 58.774 con un incremento del 46,4% sul 2014 (Italia +44,9%). Le cessazioni di contratti a tempo indeterminato nel Lazio sono state 168.492 un dato in flessione del 2,4% rispetto al 2014 (In Italia -2,3%).

Un messaggio positivo soprattutto per i giovani che possono guardare con maggiore ottimismo al loro futuro grazie a un mercato del lavoro sempre più inclusivo, che vede un abbattimento della differenza tra protetti e meno protetti.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica