19 settembre 2011 Visita al centro ricerca Bridgestone

Prosegue il tour di Nicola fra le realtà produttive del territorio. Dopo la visita della settimana scorsa alla fabbrica Gentilini, è stata la volta di visitare il Tce (Technical Center Europe) della Bridgestone a Castel Romano.

 

Il centro di ricerca, sviluppo e progettazione è attivo dal 1973 ed è la base di riferimento per il mercato europeo e africano del colosso giapponese specializzato in pneumatici ma anche in prodotti diversificati come le molle per le fondamenta degli edifici antisismici o le pellicole per i pannelli solari. Includendo anche la pista per le prove su strada ad Aprilia, la struttura dà lavoro a circa 600 addetti, il 56% dei quali laureati e con un’età media di 36 anni.

Il centro è, per Nicola, “un’eccellenza assoluta nel mondo, che il nostro territorio ospita e che forse è anche troppo poco conosciuta. E’ un angolo di città – ha proseguito – di cui si deve essere orgogliosi e che va valorizzato se vogliamo riaccendere i motori dell’economia del nostro territorio perché rende chiaro ed evidente quanto Roma sia anche un’eccellenza dell’ingegneria e del capitale umano”.

La provincia di Roma è, infatti, “uno straordinario bacino d’intelligenza. Siamo la prima provincia per numero di laureati, circa 40 mila, e per iscritti all’università, oltre 230 mila studenti. Qui risiedono i più grandi centri di ricerca pubblici del Paese. Se davvero vogliamo rilanciare un modello sviluppo non possiamo che valorizzare e mettere in rete queste eccellenze basate sul Capitale umano”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica