6 settembre 2013 Il trasporto pubblico non può essere la Cenerentola dei servizi Vogliamo ripartire. La prima mossa, rimettere in sesto Cotral, l’azienda che gestisce gli spostamenti tra i Comuni del Lazio e che ha accumulato troppi debiti. Una situazione drammatica, che abbiamo ereditato e che stiamo affrontando con decisione

Vogliamo ripartire. La prima mossa, rimettere in sesto Cotral, l’azienda che gestisce gli spostamenti tra i Comuni del Lazio e che ha accumulato moltissimi, troppi debiti. Una situazione drammatica, che abbiamo ereditato e che stiamo affrontando con decisione.

 Copriremo il deficit dell’azienda con 32 milioni di euro. In questo modo evitiamo la bancarotta.

E poi una nuova programmazione dei servizi. Il primo esempio: entro fine mese un bando di gara per l’affidamento del 10% della rete su gomma oggi gestita da Cotral.

I pendolari devono poter contare su servizi moderni ed efficienti, vicini alle loro esigenze. E’ quello per cui siamo al lavoro.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica