19 febbraio 2015 Un nuovo treno per i pendolari, il 14° in pochi mesi Con il nuovo treno possiamo garantire a Viterbo un aumento di oltre 2000 posti al giorno in treni nuovi. Basta con i carri bestiame, vogliamo garantire a tutti il diritto di muoversi e viaggiare in modo degno e civile

Oggi abbiamo consegnato un nuovo treno Vivalto per i pendolari, viaggerà sulla linea FL3 Roma-Viterbo ed è il quattordicesimo che consegniamo in pochi mesi. Siamo al giro di boa dei 26 nuovi treni che abbiamo acquistato. Abbiamo dato inizio a una fase nuova, pagato i debiti e aperto una grande collaborazione con Trenitalia.

+ 2000 posti e treni più innovativi. Con il nuovo treno possiamo garantire a Viterbo un aumento di oltre 2000 posti al giorno in treni nuovi. Basta con i carri bestiame, vogliamo garantire a tutti il diritto di muoversi e viaggiare in modo degno e civile.

Andiamo avanti anche con il nostro piano contro il vandalismo sui treni. Chi distrugge una poltrona, graffia una parete o rompe una lampada, in quel momento sta facendo un danno ai cittadini: sono atti gravi che rovinano la qualità servizio e che spesso rallentano anche la frequenza dei convogli  perché bisogna intervenire. Trenitalia si sta impegnando con grande forza per garantire il decoro dei treni. Polfer fa la propria parte, intensificando i controlli.

Al via con una campagna contro il vandalismo. Anche noi, come Regione, siamo in prima fila con questa battaglia di civiltà: abbiamo realizzato una t-shirt con scritto ‘No al vandalismo’, la distribuiremo nelle scuole delle nostre città non perché pensiamo che siano i giovani a fare atti di vandalismo ma per far rendere conto a tutti, anche a loro, quanto sia importante contrastare il vandalismo.

Anche qui viviamo concretamente la dimostrazione che, se si governa bene, migliorano le cose per la vita dei cittadini. Avanti tutta: i treni si fermano alle stazioni, ma noi non ci fermeremo mai.

.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet