21 ottobre 2016 Solidarietà per Amatrice: una bella iniziativa di 20 istituti alberghieri in tutto il Lazio Oggi e nei prossimi giorni gli studenti di oltre 20 istituti alberghieri che in queste ore stanno portando avanti una bellissima iniziativa di solidarietà. Pranzando in queste scuole e mangiando un piatto di amatriciana, diamo una mano per la ricostruzione dell’alberghiero di Amatrice colpito dal terremoto. Sono orgoglioso di questi ragazzi che aiutano coetanei che nemmeno conoscono, di questa comunità che non si arrende e ha voglia di riscatto

22 istituti di tutte le province del Lazio uniti nella solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma: tanti istituti, tra statali alberghieri e centri di formazione, hanno partecipato oggi a  un’iniziativa di solidarietà che proseguirà anche nei prossimi giorni e durante la quale gli studenti delle diverse istituzioni formative preparino un’amatriciana per docenti, ex allievi, imprese partner, genitori e famiglie, prevedendo una sottoscrizione di almeno 10 euro a persona. Sono stati coinvolti anche alcuni chef stellati per qualificare ulteriormente questa iniziativa.

Continua la gara di solidarietà per far riprendere la vita in quei Comuni, che vuol dire casa, lavoro e anche scuola e formazione. Il popolo di Amatrice è un popolo bellissimo, orgoglioso e combattivo. Ha reagito in modo esemplare alla tragedia che lo ha colpito e merita grande attenzione. È bellissimo che le ragazze e i ragazzi di tutta la Regione abbiano messo il loro impegno per i loro colleghi di Amatrice.

L’Alberghiero sarà un grande polmone della ripresa della città, un altro tassello di questa missione etica di permettere a quei Comuni di riprendere la vita il prima possibile. Dal 3 ottobre, infatti, le lezioni per i 92 allievi iscritti al Centro di Formazione Professionale di Amatrice sono partite regolarmente, ma a causa dei danni riportati dall’edificio, si terranno nella sede provvisoria di Rieti.

L’iniziativa è aperta al pubblico, qui tutte le info sugli Istituti che hanno aderito e in quali giorni

Le altre iniziative della Regione Lazio per raccogliere fondi per il terremoto:

  • Conto corrente: abbiamo attivato un conto corrente che, ad oggi ha raccolto circa 500 mila euro che stiamo valutando come poter spendere a favore delle popolazioni terremotate di accumuli e amatrice.
  • Kit amatriciana: abbiamo venduto 750 kit per realizzare l’amatriciana con un ricavo di circa 13 mila euro che ancora dobbiamo decidere come indirizzare.
  • Accordo con i dipendenti che possono donare ore di lavoro a favore dei terremotati.

Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica