12 dicembre 2012 Un nuovo teatro nel Centro giovanile di Acilia Ieri abbiamo restituito un luogo di aggregazione e di incontro ai cittadini di Acilia. Lo abbiamo inaugurato con l'intervento di Enrico Brignano e lo spettacolo dei ragazzi del Centro giovanile. Ristrutturare un teatro significa restituire a una comunità un luogo dove le persone possono tornare ad incontrarsi.

Ieri è stata una serata bellissima: abbiamo restituito ai cittadini di Acilia un luogo di aggregazione e di incontro in un centro giovanile.

Lo abbiamo inaugurato, dopo cinque mesi di lavori, con l’intervento di Enrico Brignano e lo spettacolo dei ragazzi del Centro.

E’ stato bello il modo in cui lo abbiamo ristrutturato. Con l’impegno di un’associazione di giovani, Vocazione Roma, che ha organizzato un evento per raccogliere i fondi necessari. Noi gli siamo stati vicino con un contributo e con tutto il nostro impegno.

Non è giusto che solo i quartieri del centro abbiano bei teatri. È bene che anche i luoghi come questo abbiano spazi di qualità.

Noi abbiamo fatto semplicemente il nostro dovere, chi tiene aperto questo centro e i giovani di Vocazione Roma sono i veri protagonisti della solidarietà.

Perché ristrutturare un teatro non è un semplice intervento su un edificio. Significa restituire a una comunità un luogo dove le persone possono tornare ad incontrarsi.

Il teatro Don Mario Torregrossa si trova nel Centro di formazione giovanile Madonna di Loreto – Casa della pace ad Acilia in via di Macchia Saponara, 108

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet