13 settembre 2012 Una nuova scuola rende la periferia più viva Apriamo l’anno scolastico con un nuovo liceo a Castelverde. Con tanti servizi, come la biblioteca e la palestra, che restano aperti anche dopo l’orario scolastico. Un modo innovativo per portare la vita anche in periferia, che deve essere come il centro della città

Oggi le ragazze e i ragazzi tornano a scuola e alla Provincia abbiamo iniziato l’anno scolastico con l’apertura di una nuova scuola ultramoderna a Castelverde, alla periferia di Roma.

Ci sono anche Auditorium, biblioteca e palestra, che saranno aperti tutto il giorno a disposizione delle persone e delle associazioni del quartiere.

Dalle nostre periferie arriva una grande domanda di servizi di qualità e non si può rispondere con una pacca sulle spalle ma con i fatti. Una città è più bella solo quando c’è vita, se ci sono luoghi di aggregazione dove le persone possono conoscersi e incontrarsi.

Le periferie devono avere una propria vita con servizi, come cinema e biblioteche, che le renda come il centro della città, togliendo terreno al degrado.

Per questo la scuola è al centro di questo progetto e noi continuiamo a puntare su una scuola pubblica di qualità. In questi anni abbiamo messo in campo 290 milioni di euro per strutture sicure, più moderne e attrezzate.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet