13 settembre 2011 WCJCC occasione di incontro per la pace Alla Provincia la cena di gala in occasione dell’evento annuale che promuove l’aggregazione di persone appartenenti al mondo ebraico. Una serata per conoscersi, dialogare e dimostrare che le differenze non sono un problema ma una risorsa

Palazzo Valentini ha ospitato l’apertura della serata di gala organizzata presso la Sala Di Liegro nell’ambito della seconda giornata del 2nd WCJCC Think Tank 2011, il World Confederation of Jewish Community Centers”.

“Questo appuntamento – ha detto Nicola – è importante per tutti noi. Perché tutti coloro che amano la democrazia nel mondo non possono non guardare in modo positivo tutte le occasioni di incontro e confronto sul tema della pace. E’ molto importante conoscersi, parlare e stringersi intorno ai valori di convivenza. Viviamo in un tempo di grandi trasformazioni, dove convivono processi di liberazione, ma nei confronti dei quali possono contrapporsi azioni regressive e pericolose. Non bisogna avere paura, ma bisogna essere vigili e con le menti aperte“.

Presenti, tra gli altri Ugo Limentani presidente del Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani, il presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici, Ischie Gitlin Chair of WCJCC.

Nel ringraziare Nicola per l’ospitalità, Limentani ha ricordato come la Provincia di Roma “organizza da alcuni anni un viaggio per le scuole ad Aushwitz a conferma della necessità di tramandare la memoria quale monito per le future generazioni“. E, ha aggiunto “In contrasto ai fenomeni di fanatismo antisemita, questa vicinanza e attenzione della Provincia è motivo di sicurezza e orgoglio. Solo con l’appoggio delle istituzioni si può lottare contro il pregiudizio”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica