Cotral: nuovi autobus ecologici per un servizio di qualità e più efficiente Nel 2014 Cotral, la società che per conto della Regione gestisce il trasporto pubblico interurbano su gomma, era sull’orlo del fallimento. Abbiamo risanato i debiti, eliminato gli sprechi e avviato una nuova gestione più puntuale ed efficiente, per garantire a tutti i pendolari un servizio di qualità



Risanamento dei debiti. Nel 2014 Cotral aveva 347 milioni di euro di debiti: noi abbiamo evitato il fallimento e ripianato le perdite e oggi il debito risulta dimezzato. Questo è stato il primo passo per ricostruire la serietà e la credibilità dell’azienda. La Regione, inoltre, è diventata un pagatore affidabile, onorando il contratto di servizio e pagando i debiti pregressi e, per la prima volta nel 2016, il bilancio è stato chiuso con un utile e senza versamenti straordinari.

16 milioni di euro di risparmi, eliminando gli sprechi. In questi anni sono state eliminate molte voci di spesa che hanno portato a un risparmio enorme. Nello specifico:

  • 6,5 milioni di euro con la diminuzione degli interessi passivi sul debito

  • 2,5 milioni di euro dalla riorganizzazione del lavoro

  • 700mila euro dalla riduzione delle commissioni sulle operazioni finanziarie

  • 670mila euro su spese legali e notarili

  • 500mila euro su spese di telefonia

  • 120mila euro dal taglio dei compensi e la riduzione del consiglio di amministrazione

  • 103mila euro dal taglio delle consulenze.


Acquistati 340 nuovi autobus ecologici e confortevoli e altri venti nuovi mezzi di dimensioni ridotte, per i collegamenti fra piccoli comuni. Dopo dieci anni, Cotral rinnova la propria flotta con mezzi di ultima generazione che andranno a sostituire quelli più vecchi ancora in circolazione, garantendo così oltre 1600 posti a sedere in più, un maggiore comfort e anche più affidabilità.

Più sicurezza e maggior tutela dell’ambiente. I nuovi autobus euro 6, la categoria più bassa in termini di emissioni inquinanti, saranno anche dotati di un sistema di video sorveglianza a circuito chiuso, cabine di protezione per gli autisti e sensori di guida sicura.

Assunzione di 220 autisti. Grazie all’opera di risanamento del bilancio, Cotral ha potuto pubblicare un nuovo bando per assumere nuovo personale che è già entrato in servizio.


Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica