Dopo dieci anni approvato il testo unico sull’artigianato Cambia il modo di essere artigiano nel Lazio. Investiamo risorse, semplifichiamo le norme, e diamo l’opportunità alle imprese artigiane di avere agevolazioni per ristrutturare gli immobili e acquistare nuove attrezzature. Ma non solo: rilanciamo le botteghe scuola, con i mastri artigiani, e sosteniamo anche le forme più innovative di artigianato



Approvato il  Testo unico sull'artigianato. Dopo quasi dieci anni di inerzia e assenza di politiche certe finalmente mettiamo ordine e diamo regole certe e risorse a questo settore così importante, che è una vera e propria ricchezza del nostro sistema produttivo e sociale. Da oggi cambia il modo di essere artigiano nel Lazio.

È il primo testo unico che approviamo. È una legge chiara  e semplice, l’abbiamo condivisa con tutti i soggetti e con le forze economiche e sociali e ci consentirà di valorizzare l’artigianato in modo concreto non solo in Italia ma anche all’estero. Investiamo e semplifichiamo, è questo il nostro modello ed così che stiamo cambiando le cose.

Innovazione, sostenibilità, sicurezza dei luoghi di lavoro, ristrutturazione degli immobili , apertura di nuovi canali commerciali anche con l'estero e ricambio generazionale. Sono solo alcuni degli elementi su cui puntiamo per rafforzare il Made in Italy e rilanciare le oltre 9 mila botteghe tradizionali e digitali presenti nel Lazio.

Un piano da 12 milioni di euro per rafforzare l’artigianato con la tecnologia, il rispetto ambientale e la creazione di reti d'impresa.  Le imprese potranno avere delle agevolazioni ristrutturare gli immobili e acquistare macchinari e attrezzature. E tra le altre cose sono previsti anche incentivi per sostenere l’occupazione e il ricambio generazionale e l’apertura al coworking, cioè la possibilità per gli artigiani che svolgono attività diverse di avere una stessa sede.

Nasce una nuova figura: il mastro artigiano, che nelle botteghe scuola potrà  trasmettere agli allievi il proprio sapere e saper fare, tutelando il valore aggiunto fatto di esperienza  che rende i prodotti italiani unici al mondo.

Sosteniamo la ricerca e la sperimentazione tecnica e di innovazione tecnologica. Sosteniamo anche l’artigianato più innovativo e lo facciamo riconoscendo anche le metodologie di lavoro collegate alle nuove tecnologie, come l’e-commerce e le Information Technology.

In particolare con il nuovo testo vogliamo realizzare quattro obiettivi principali: riconosciamo il valore economico, occupazionale e sociale dell’artigianato, con particolare attenzione a quello artistico e tradizionale. Sosteniamo la nascita e il consolidamento delle imprese mettendo a disposizione risorse regionali ed europee. Portiamo avanti  un forte processo di semplificazione normativa, delegificazione e snellimento della burocrazia. E poi riduciamo i costi e gli oneri finanziari per la Regione.

Il nostro obiettivo è sempre lo stesso: gettare le basi di un nuovo Lazio e ripartire dalla conoscenza, dalla cultura e dalle capacità delle persone.

 

 


Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet