Lazio, insieme per cambiare
Nel Lazio c’è una crisi molto grave. La Regione è un’istituzione importante, che gestisce servizi fondamentali per la vita delle persone come la sanità, la formazione e il lavoro.

Noi vogliamo portare una rivoluzione della partecipazione, della trasparenza e del rigore nella gestione della cosa pubblica. La crisi di questi anni mostra come sia necessaria una Regione in grado di rispondere ai bisogni di imprese, lavoratori e famiglie.

Insieme possiamo cambiare,puntando sull’innovazione, sulla solidarietà e sul merito.

C’è un grande lavoro da fare. E come abbiamo sempre fatto, con umiltà e serietà, tenteremo di portarlo avanti nel migliore dei modi.

Non posso promettere che risolveremo tutti i problemi del Lazio, perché non sarebbe vero. Ma posso promettere che tra cinque anni lasceremo una Regione molto diversa da quella attuale.

Una Regione più trasparente, che permette ai cittadini di controllare gli atti amministrativi e il modo in cui vengono spesi i loro soldi. Una Regione più giusta e più vicina alle persone, che taglia gli sprechi e innova i servizi, e quindi, anche più competitiva, capace di confrontarsi con il mondo senza paura, di creare nuovo lavoro e di tornare a far crescere la sua economia.

Il mio pensiero va a tutti i cittadini e le cittadine della regione Lazio.

Alle famiglie che vivono il presente con una grande paura vorrei che arrivi un messaggio piccolo ma importante di speranza da parte nostra. Ci rimboccheremo le maniche e ci metteremo al lavoro per la nostra comunità.

Siamo al lavoro per essere degni della vostra fiducia.



parajumpers outlet