I diritti di tutti L'Italia è un Paese bloccato e dalla crisi si esce solo dando a tutti più opportunità e più diritti, le diversità non sono un problema, ma una ricchezza per la nostra comunità.


La sfida dei diritti si colloca dentro quel grande movimento di civilizzazione della società avviato con la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e recepito nella nostra Costituzione, scritta dopo la tragedia del nazifascismo e della Shoah. Vogliamo ripartire dall’affermazione della centralità e della dignità di ogni essere umano e favorire il riconoscimento delle differenze culturali, religiose, di genere e di orientamento sessuale. La diffusione di fenomeni di violenza sessuale e di genere, l’omofobia, le diverse forme di nuova schiavitù vanno affrontate attraverso specifiche politiche

Legge regionale sulla cittadinanza di genere, per garantire la realizzazione delle pari opportunità tra gli uomini e le donne del Lazio.
Legge contro la violenza di genere, per promuovere attività di prevenzione e garantire adeguata accoglienza, protezione, solidarietà e sostegno alle vittime di maltrattamenti
Piano di azione contro l’omofobia

Scopri tutti i progetti per cambiare il Lazio.

Per scaricare il programma completo clicca qui


Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica