Un Piano per la crescita delle imprese Viviamo una crisi profonda ma non dobbiamo perdere la speranza che le cose possano cambiare. Il nostro territorio può tornare a crescere e ad esportare. La Regione deve fare la sua parte, pagando in tempi certi le aziende, favorendo l’accesso al credito e realizzando un grande piano per sostenere i settori strategici, le piccole e medie imprese e le aziende innovative.


Vogliamo aiutare le imprese della nostra regione a superare la crisi, intervenendo subito con strumenti finanziari e risorse per l’accesso al credito. La Regione deve tornare ad essere un pagatore leale e un’amministrazione amica, attenta alle dinamiche dell’economia reale, e capace di raccogliere la domanda di interventi specifici sui diversi settori, per valorizzare i fattori di sviluppo del Lazio e tornare a crescere.

• Risorse e strumenti finanziari per il credito alle imprese e per sostenere gli investimenti. Stanziamento immediato di 25 milioni per finanziare i Confidi
Semplificazione, autocertificazione, registro unico dei controlli, sportelli unici per non morire di burocrazia
Revisione della legge sui distretti industriali, per superare i confini artificiosi dell’attuale normativa e favorire vere politiche di filiera
• Sviluppo delle reti fra imprese per essere più competitivi
Più dialogo tra imprese e ricerca per sostenere l’innovazione
Small business act: le Piccole e medie imprese al centro dell’azione di governo
• Articolazione dell’Irap in funzione delle iniziative della crescita. Con i conti a posto della sanità, riduzione delle aliquote fiscali, a partire dalle Pmi

L’innovazione è la chiave per incrementare la produttività del nostro sistema economico. Vogliamo costruire insieme al mondo delle imprese del Lazio un modello di sviluppo capace di fare spazio a una nuova economia per tornare ad essere una grande regione europea protagonista nella competizione globale dei prossimi decenni.

Green economy per rafforzare gli investimenti sui grandi temi della sostenibilità ambientale. Nuovo Piano Energetico con l’obiettivo di triplicare in cinque anni la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili. Distretti per il riuso e il riciclo per costruire la filiera che trasforma i rifiuti in risorsa
“START-UP LAZIO!”: risorse, formazione e servizi per le startup dei giovani imprenditori. Mille nuove startup in cinque anni.
Spazi pubblici per il co-working a partire dal patrimonio regionale
Progetto LazioCreativo: un Fondo dedicato e una nuova rete per sostenere le imprese creative
Piano strategico per l’internazionalizzazione e la conquista di nuovi mercati: costruzione di reti, individuazione degli obiettivi, sostegno alla distribuzione

Scopri tutti i progetti per cambiare il Lazio.

Per scaricare il programma completo clicca qui


Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet