26/06/2018

Governo spregiudicato ma incapace, ora muoviamoci per una grande alleanza per l’alternativa

Insieme possiamo rimettere in moto tante energie, persone, sindaci, associazioni che oggi sono in attesa, isolate o sparse che, se si riaprisse una missione, un movimento o un progetto per l'alternativa, potrebbero diventare protagonisti. Mi auguro e credo che si faccia un congresso del Pd vero, sicuramente prima delle elezioni europee


C’è una forte iniziativa politica del governo in questo momento, anche in sintonia con il Paese. Ma c’è anche una grande debolezza del governo sul fronte della capacità di governare. Siamo dentro una fase a mio giudizio molto più complessa di quello che si immagina: grande spregiudicatezza politica e grande fragilità nell’iniziativa di governo.

Per questo dobbiamo chiamare tutti a partecipare alla costruzione di un grande progetto e una grande proposta per l’alternativa. Insieme possiamo rimettere in moto tante energie, persone, sindaci, associazioni che oggi sono in attesa, isolate o sparse che, se si riaprisse una missione, un movimento o un progetto per l’alternativa, potrebbero diventare protagonisti.

Mi auguro e credo che si faccia un congresso del Pd vero, sicuramente prima delle elezioni europee. Non voglio un congresso autoreferenziale di un partito ferito: dovrà essere un’occasione di discussione aperta e costituente ma aperta alla società.