06/06/2019

Lo Sblocca Cantieri blocca l’Italia. Noi presenteremo #CantieriAperti

Oggi al Senato non è stato approvato uno sblocca cantieri ma un “blocca Italia”: un provvedimento di corto respiro, pasticciato e confuso per trovare una sintesi tra gli interessi di parte della Lega di Di Maio e del M5S di Salvini. Noi presenteremo le nostre controproposte per i “cantieri aperti” perché è possibile tenere insieme la velocità nella realizzazione delle opere pubbliche, la legalità negli appalti e la sicurezza sul lavoro


Oggi al Senato non è stato approvato uno sblocca cantieri ma un “blocca Italia”: un provvedimento di corto respiro, pasticciato e confuso per trovare una sintesi tra gli interessi di parte della Lega di Di Maio e del M5S di Salvini. Così come hanno rilevato associazioni di impresa, organizzazioni sindacali e autorità, c’è il rischio di una eccessiva discrezionalità, che potrebbe aprire la strada a fenomeni corruttivi e di trovarsi di fronte a una deregulation del settore degli appalti, con regole che cambiano facendo venire meno quella certezza indispensabile alle imprese per poter affrontare gli investimenti.

Un altro passo falso, i cantieri sono stati bloccati proprio da questo Governo. In occasione dell’arrivo del provvedimento alla Camera, presenteremo le nostre controproposte per i “cantieri aperti” perché è possibile tenere insieme la velocità nella realizzazione delle opere pubbliche, la legalità negli appalti e la sicurezza sul lavoro.