12/02/2018

Clax Italia è un esempio positivo di sviluppo che vogliamo sostenere

Stamattina ho incontrato i lavoratori della Clax di Pomezia, un’azienda che produce materiali plastici per acquari e vende i suoi prodotti in tutto il mondo. Cinque anni fa la Regione pagava le aziende dopo 3 anni e rimandava indietro i fondi europei, oggi la Regione paga i fornitori dopo 27 giorni e investe fino all’ultimo euro dei fondi europei per lo sviluppo e il lavoro


La Clax Italia è un’eccellenza del territorio laziale conosciuta in tutto il mondo per le sue peculiarità nella produzione, lavorazione e installazione di opere in “metacrilato” (per esempio le vetrate per acquari), un’azienda molto importante per il Lazio e per l’Italia. Il successo di questa impresa dipende dalla passione e dalla capacità di innovare che ha animato il suo fondatore, che insieme alla moglie è riuscito a farla crescere nel corso degli anni, investendo anche sul rapporto con i dipendenti.

Un motivo di orgoglio e un esempio positivo di impresa italiana e laziale che produce, investe e cresce nel territorio ed esporta all’estero. Basti pensare che oltre il 70% della loro produzione viene esportato in tutto il mondo. Cinque anni fa la Regione pagava le aziende dopo 3 anni e rimandava indietro i fondi europei, oggi la Regione paga i fornitori dopo 27 giorni e investe fino all’ultimo euro dei fondi europei per lo sviluppo e il lavoro.

Un nuovo metodo che ha portato i suoi frutti:

  • Esportazioni, il Lazio motore italiano. Nei primi nove mesi del 2017 abbiamo esportato beni per 16,9 miliardi di euro, un valore in aumento di 2,6 miliardi di euro rispetto ai primi 9 mesi del 2016, una variazione del +17,7% nettamente superiore al dato medio nazionale che si attesta al +7,3%. Grazie a questi risultati il Lazio è tra le Regioni che forniscono il maggiore contributo alla crescita dell’export nazionale. La nostra regione è tornata ad essere il motore del Paese e le esportazioni verso gli Stati Membri e verso gli Usa sono in netta crescita.
  • Imprese, il Lazio è oggi il traino del Paese. Le imprese del Lazio sono vive, le scelte strategiche e gli investimenti messi in campo in questi anni hanno centrato importanti obiettivi. Questo è il segnale della nuova vitalità del tessuto produttivo del Lazio che in questi anni ha resistito, ha tenuto e che adesso ha intrapreso un percorso virtuoso di crescita, diventando un traino per il Paese.
  • Internazionalizzazione. Quello di Clax Italia è un esempio di innovazione del modo di produrre e del prodotto, inoltre è un’azienda che si impone sul mercato estero. La sfida per lo sviluppo di lungo periodo della nostra regione si concentra proprio sull’internazionalizzazione dell’imprese intesa sia come nuove risorse e nuove azioni per aiutare le imprese ad accedere ai mercati esteri sia come attrazione di investimenti esteri.